Home

Debriefing
Data: 17-18 Maggio 2014
Luogo: Aiello Calabro (Cosenza)
Tipologia: Pattuglia / Mil-Sim 24H
Tipologia ambiente: Boschivo con OBJ SCENOGRAFICI
Navigazione: livello Medio/Alto, libera con 1° obj obbligatorio
Impegno Fisico: Medio/Alto
Svolgimento: Soleggiato

 

GENOCIDE Why did they no stop it?

 

Le guerre nei Balcani sono state il frutto di tanti anni di tensioni e odio tra le varie etnie dell'ex Jugoslavia che, tenute a bada durante il governo di Tito, ma mai sopite, sfociarono dopo la morte del dittatore in guerre di secessione e indipendenza dalla madre patria serba. Tuttavia, molti episodi dei conflitti di quegli anni lasciano pensare che il fattore etnico può essere considerato, in molte circostanze, solo una delle tante cause che contribuirono a far scaturire l’orrore nei Balcani: il denaro, il potere e la politica la fecero da padroni. I massacri di queste guerre si potevano dunque evitare? Si poteva cercare la pace promuovendo un nuovo modello di federazione a progressiva autonomia dei singoli stati? Probabilmente si……ma così facendo le fauci dei signori della guerra non si sarebbero riempite di oro e il potere sarebbe rimasto in mano ai soliti leader del passato, mentre ormai nuove logiche di geopolitica e strategia internazionale avanzavano prepotentemente!!!
Il Kosovo indipendente oggi fa gran sfoggio dell'orgoglio nazionale nel Parlamento di Pristina, ma c'è ben poco da festeggiare. L'attuale situazione nei Balcani, e più precisamente nella regione serbo kosovara, non è altro che una menzogna mediatica che ci viene propinata da più di dieci anni. Il fattore etnico che logora quella regione…c'è, ma ben altri sono gli interessi in gioco che rendono l’area instabile. Tocca ai vostri uomini entrare in azione e svelare i retroscena di questi interessi!!

 







CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL TRAILER DELL'EVENTO

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LA PHOTOGALLERY DELL'EVENTO




 
 
..::.. CLASSIFICA ..::..

 


1° CSB Brindisi
2° Sturmtruppen
3° TFC Monopoli
4° Deserters
5° Spartani Taranto
6° Krimisa Korps
7° Black Wolf
8° Lupi di Trincello

 

..::.. PREMI SPECIALI ..::..



..::.. CLASSIFICA FAIRPLAY ..::..
 

1° Sturmtruppen
2° CSB Brindisi
3° TFC

..::.. CLASSIFICA INTERPRETAZIONE ..::..
 
 

1° Krimisa Korps
2° Sturmtruppen
3° CSB Brindisi

..::.. CLASSIFICA TATTICA ..::..
 

1° CSB Brindisi
2° TFC Monopoli
3° Sturmtruppen



..::.. RINGRAZIAMENTI ..::..


Si ringrazia nuovamente di CUORE chi ci ha aiutato a realizzare questo sogno:
- Croce Rossa Italiana (Comitato di Cosenza)
- Sila Club 4x4
- ASD Mercenari di Catanzaro
- ASD Incursori del Reventino
Non per ultimi i nostri partner e sponsor
- Airsoft Int (Genova)
- Cdv Softair (Catanzaro)
- Publicalabria (Cosenza)
- Neon Sila (Cosenza)
- Carino Service (Amantea)
- Centro Sicurezza Sistemi (Cosenza)

Fra i principali Partners è doveroso citarne 2: