Home

Domenica 17 Marzo 2013 - Corso di navigazione e Orienteering

 



Domenica 17 Marzo 2013 il War Game Arena organizzato in collaborazione con alcuni rappresentanti del CAI e L'US ACLI Cosenza a seconda edizione del CORSO DI CARTOGRAFIA E ORIENTEERING

Il corso di cartografia ha avuto la durata di circa 6 ore (diviso in due parti, la prima teorica e la seconda di esercitazione in aula); al termine del corso è stato rilasciato un manuale didattico e un attestato di partecipazione.
All'evento hanno partecipato gli amici delle associazioni Diavoli Verdi di Reggio Calabria, i nostri fedelissimi Incursori del Reventino di Conflenti, i ragazzi dei Lamezia Commando e infine un rappresentante dell'associazione K9 di Catanzaro.

[align=center]

Il corso, tenuto dal Dott. Paolo Mangraviti rappresentanti del C.A.I. Sezione di Cosenza, si è articolato in 2 fasi:
La prima parte in aula si è svolta presso la sala centrale del CONI Provinciale di Cosenza, dove sono stati illustrati in modo magistrale i seguenti argomenti:

1. Il territorio montano - cosa osservare in ambiente montano, quali aspetti ci sono di aiuto per orientarci
(Gli aspetti morfologici / Vegetazione / Elementi antropici - Le vie / Corsi d'acqua)
2. Gli strumenti e non solo - quali sono gli strumenti d'uso comune per orientarsi e percorrere la montagna
(Il cielo (sole, luna e stelle) / La bussola / L'altimetro / Righelli, goniometri, coordinamometri / Il GPS / Le mappe )
3. Le mappe
( Come è descritto il territorio / Le coordinate (proiezioni, sistemi di riferimento)/ Gli elementi cartografici / La scala / Le tavolette IGM
4. Spostarsi
(Come usare le mappe e come mettersi in cammino in ambienti montani/ Osservare il territorio / Orientare le mappe / Azimut di un punto / Direzioni
/ Distanze / Altezze e inclinazioni / Individuare i punti dalla mappa)

 


La prima fase del corso è terminata intorno alle 13.00 circa per lascaire spazio ad una tanto attesa e meritata pausa pranzo; buffet organizzato dalle Signore WAT presso i locali della sede del War Game Arena dove si sono potuti gustare piatti golosi e specialità locali. La pausa pranzo è stata anche importante occasione per scambiare opinioni sugli argomenti appena trattati e stringere ulteriormente rapporti di amicizia e fratellanza tra club. Dopo un'oretta circa il gruppo si è rtasferito nuovamente al CONI, tra le simpaticche e colorate bancarelle deki venditori ambulanti che hanno affallato la città in occasione della tradizionale Fiera di S.Giuseppe. Si è proseguito poi con delle piccole esercitazioni cartografiche che hanno visto i partecipanti del corso cimentarsi con uso di bussole, cartine e coordinatometri.
Alla fine del corso sono stati consegnati gli attestai di partecipazione dai Dirigenti del WGA e dal Dott. Mangraviti in rappresentanza CAI.

Ringraziamo nuovamente tutti i partecipanti e soprattutto i nostri soci, che anno dopo anno, continuano a produrre grandi stimoli per far screscere sempre + il WAT e la sue attività. Arrivederci al prossimo anno Ok,va bene